Russula Vesca

Russula Vesca

Cappello
6-11 cm. Carnoso, sodo, da globoso a convesso, poi disteso con il centro pił o meno depresso. Margine ondulato e talvolta striato negli esemplari maturi. Se maturo, lascia scoperte le estremitą delle lamelle. Colore carneo scuro o rosso brunastro.
Lamelle
Fitte, larghe, spesso forcate, attenuate o arrotondate al gambo, talvolta leggermente decorrenti. Bianche o leggermente crema, a maturazione sovente macchiate di ruggine.
Gambo
Cilindrico, a volte attenuato verso la base, 2-10 x 1-3 cm, robusto. Pieno, poi spugnoso. Bianco o giallognolo e talora con chiazze rugginose. Dapprima liscio e pruinoso, poi rugoso.
Carne
Compatta, granulosa in particolare quella del gambo, a frattura netta. Bianca, bruna, giallo sporco o ruggine alla base del gambo, nelle screpolature e rosicchiature degli insetti, carnicina sotto la cuticola del cappello. Sapore di nocciola, odore nullo
Habitat
In boschi di latifoglie e di conifere o nelle radure soleggiate (da maggio alla fine dell'estate).
Simili
Buono. Diffidare delle Russule a sapore pepato.

Commestibile

Commestibile

Indietro