Paxillus Atrotomentosus

Paxillus Atrotomentosus

Cappello
8-10 cm. Massiccio, tenero, elastico, da convesso ad appianato ed infine depresso, con margine arrotolato sulle lamelle e un pò lobato ondulato. Cuticola separabile finemente granulosa, bruno ocracea, olivastra , tendente a schiarire.
Lamelle
Fitte, strette, fragili, separabili, decorrenti, tendono a biforcarsi ed anastomizzarsi verso la base, frammiste a lamellule, da gialline ad ocracee, si macchiano di bruno violaceo al tocco.
Gambo
3-8 cm, corto, tozzo, un pò ventruto nella parte centrale, talvolta eccentrico e un pò incurvato, radicante, pieno, completamente ricoperto da uno strato feltroso più o meno irsuto, bruno nerastro.
Carne
Consistente, un pò spugnosa, biancastra, brunastra alla base del gambo. Odore tenue , sapore amaro.
Habitat
Su ceppaie marcescenti, soprattutto di conifere, estate autunno.
Simili
Nessuna.

Tossico

Tossico

Indietro