Lactarius Deliciosus

Lactarius Deliciosus

Cappello
Carnoso, tozzo, convesso-ombelicato, poi piano e depresso al centro o quasi imbutiforme; talvolta con un piccolo umbone. Cuticola glabra, umida, con fossette poco profonde. Rosso-arancio, rosa-arancio o carnicino-bruno, con patina biancastra.
Lamelle
Fitte, strette, un po' decorrenti sul gambo; crema-arancio con riflessi rosso-aranciati, si macchiano più o meno di verde alla rottura.
Gambo
Cilindrico, più corto del diametro del cappello (3,5-7 x 1-1.7 cm), attenuato alla base. Duro ma fragile, presto cavo. Ricoperto da una fine pruina biancastra su fondo crema-arancio e con fossette a tinta più intensa.
Carne
Dura ma fragile, rosa pallido all'interno, nella parte esterna del gambo e sotto la cuticola è del colore del lattice. Odore acidulo di frutta, sapore un pò acre. Lattice dolce, rosso carota, che dopo qualche ora impallidisce e diventa verde.
Habitat
Sotto il pino silvestre, su suolo acido; è raro (alla fine dell'estate e in autunno).
Simili
Le specie più note sono: L. Sanguifluus, ottimo mangereccio; L. Semisanguifluus, mangereccio scadente; L. Deliciosus Varipiceae. (L. Deferrimus), mangereccio molto scadente e L. Subsalmoneus (L. Salmonicolor), anch'esso molto scadente.

Commestibile

Commestibile

Indietro