Hypholoma Fasciculare

Hypholoma Fasciculare

Cappello
Globoso, poi convesso, infine piano-convesso o disteso, 2-7 cm, liscio e glabro, a carne sottile. Colore giallo-zolfino con la zona centrale talvolta rosso ruggine. Margine con fioccosità giallastre più o meno evidenti, residuo della cortina.
Lamelle
Fitte, aderenti al gambo, piuttosto strette; di colore giallo zolfo, poi bruno-olivaceo, quindi a maturità bruno scuro-verdastro.
Gambo
Cilindrico, 3-10 x 0,3-0,6 cm, esile, flessuoso e tenace, pieno e più o meno cavo alla fine, giallo-citrino o giallastro, aranciato alla base; ornato sulla parte superiore dai resti della cortina bianco-giallastra che univa il cappello al gambo.
Carne
Di colore giallo, odore sgradevole, sapore molto amaro.
Habitat
E' molto comune sulle ceppaie, in grandi famiglie (durante tutto l'anno, eccettuati i periodi di gelo).
Simili
Questo fungo è considerato da diversi autori solamente sospetto, ma è comunque da rifiutare per il sapore amaro della sua carne. Mangiato in quantità può provocare vomito, coliche violente, dissenteria.

Tossico

Tossico

Indietro