Cantharellus Tubaeformis

Cantharellus Tubaeformis

Cappello
2-6 cm, membranoso, imbutiforme e comunicante per un foro con la cavità del gambo, margine ondulato e frastagliato, cuticola finemente fibrilloso pelosa, bruno giallastro o grigiastro od olivaceo, più ocracea al margine.
Lamelle
Più propriamente imenoforo irregolarmente costulato ramificato, venoso, dal giallo oliva al grigiastro con il filo più pallido.
Gambo
Sottile, elastica, biancastra sfumata di giallo ai bordi, sapore tenue ed odore gradevole ed aromatico.
Carne
4-7 cm, cilindrico, ondulato, cavo, spesso compresso e longitudinalmente solcato, giallo arancio spesso sfumato di giallo brunastro verso l' alto.
Habitat
Nei boschi umidi, nel muschio, estate autunno.
Simili
Cantharellus lutescens, Cantharellus infundibuliformis
Buono. Si differenzia dal Cantharellus lutescens in quanto l'imenio è molto più scuro e l'odore è meno gradevole.

Commestibile

Commestibile

Indietro