Calocybe Gambosa

Calocybe Gambosa

Cappello
5-12 cm. Sodo e carnoso. Globoso, convesso, poi spianato. Margine involuto nei giovani, poi disteso quasi del tutto e ondulato. Cuticola liscia, opaca, biancastra, bianco-rosea, giallognola, grigio-fulvastra. A volte macchiato e screpolato.
Lamelle
Fitte, strette, aderenti al gambo con un dentino (smarginate). Bianche, poi crema.
Gambo
Cilindrico, pił o meno tozzo,4-9 x 1-3,5 cm, rigonfio alla base negli esemplari giovani. Pieno e compatto. Bianco con sfumature nocciola verso la base.
Carne
Soda, bianca. Odore di farina fresca, sapore analogo e gradevole.
Habitat
A gruppi numerosi disposti in circolo o file, a zig-zag nei prati, ai margini dei boschi, nei pascoli. NelI'Appennino e nelle zone collinari lo si trova in vicinanza di cespugli di biancospino e di rovi (normalmente in aprile-giugno).
Simili
Lepista irina.
(gią Tricholoma Georgii). Ottimo. Esistono diverse varietą che si differenziano in particolare per il colore. Si riconosce per il forte odore farinoso e la crescita primaverile a differenza della Lepista irina.

Commestibile

Commestibile

Indietro