Agaricus Campestris

Agaricus Campestris

Cappello
Carnoso, convesso-globoso, infine disteso, 5-15 cm. Colore bianco o argillaceo o brunastro con superficie fibrilloso - setosa ricoperta talora da scagliette più scure. Margine fioccoso, con residui del velo parziale.
Lamelle
Fitte, libere al gambo, all'inizio bianche, diventano subito rosa carnicino vivo, poi bruno-nerastre.
Gambo
Corto, cilindrico, 5-8 x 1-2 cm, attenuato verso il basso, midolloso, bianco o un po' roseo. Anello semplice, membranoso, bianco, sovente lacero, talvolta fugace.
Carne
Soda, bianca, al taglio diventa più o meno rosea, in particolare sotto la cuticola del cappello e nel gambo. Odore e sapore dolci; un po' piccante.
Habitat
In cerchi o in gruppi tra l'erba delle radure erbose, particolarmente di terreni compatti e nei luoghi incolti talora in parchi e giardini, sempre fuori dai boschi (in primavera e in autunno dopo la pioggia e dopo un lungo periodo siccitoso).
Simili
(già Psalliota Campestris). Ottimo. Può essere confusa anche con la Agaricus Bitorquis Quel.

Commestibile

Commestibile

Indietro